Come risparmiare con i coupon

È la moda del 2000.

Non potevamo non fare un articolo che parlasse di come risparmiare con i coupon dopo tutto il tamtam mediatico che c’è attorno a questo argomento!

Risparmiare con i coupon: perchè

Innanzitutto cosa è un coupon? Un coupon non è altro che un “qualcosa” (biglietto cartaceo, parola segreta da pronunciare, codice di numeri e lettere da inserire quando acquistiamo online) che dà diritto a chi lo utilizza a poter acquistare ad un prezzo di favore.

In termini pratici, un coupon non è altro che un offerta.

L’unica differenza rispetto alle classiche offerte da volantino che siamo abituati a vedere, è che quando parliamo di come risparmiare con i coupon, per un privato significa “acquistare ad un prezzo più basso”, mentre per l’azienda emettitrice del coupon significa “marketing”.

Questo perchè quando un negozio ti da la possibilità di risparmiare sugli acquisti che farai presso di lui tramite i coupon non ti sta semplicemente regalando un po’ di soldi ma sta indirizzando il fatturato dove fa più comodo a lui, ovvero, verso i clienti più fedeli, verso i prodotti di nicchia, o verso qualsiasi tipo di mercato che gli interessa espandere tramite una promozione che offra dei vantaggi al cliente che acquista.

Dove e come risparmiare con i coupon

Se, fino a qualche anno fa, i metodi per risparmiare con i coupon erano diffusi e pubblicizzati solo in america e negli stati occidentali più avanti dal punto di vista del marketing, oggi la moda dei coupon è sbarcata anche in Italia e sta man mano prendendo piede in tutti i settori.

Infatti, ci sono aziende di ogni settore che promuovono la propria attività attraverso i coupon:

  • Negozi che danno coupon ai clienti che spendono più di un certo “tot”
  • E-shop che spargono i proprio coupon in giro per internet al fine di ottenere pubblicità
  • Professionisti che offrono coupon con tariffe bassissime per farsi conoscere nella zona e sperare di riuscire a fidelizzare il cliente
  • Consulenti che lavorano nel settore e spiegano a privati ed aziende come rispamiare con i coupon

Coupon, quali tipi?

I coupon, a loro volta, si dividono in più tipologie:

  • I coupon con prezzi-bomba (come ad esempio Groupon, che oltre a ad offrire prodotti e servizi a prezzi scontatissimi offre anche la possibilità di risparmiare ulteriormente con il cosiddetto Groupon cashback )
  • I coupon fidelizzanti “cartacei”, cioè quelli che vengono rilasciati dalle aziende ai clienti più fedeli, offrendogli dei vantaggi ulteriori ed esclusivi rispetto ai clienti comuni
  • I coupon online “virtuali”, che si usano per acquistare su siti di ecommerce, e non vengono stampati su carta per poi essere mostrati all’esercente ma sono dei semplici codici che, inseriti negli appositi campi appena prima del pagamento, applicano uno sconto sull’importo del carrello.
    Questo tipo di coupon, in particolare, comprende sia coupon con prezzi-bomba e coupon fidelizzanti.
  • I coupon che fanno cross-selling, cioè, per fare un esempio, come quando vai dal parrucchiere e lui ti rilascia un coupon da usare presso la macelleria del paese e vice versa (cioè il macellaio che ti da il coupon da utilizzare presso il parrucchiere). Questa pratica, utilissima per risparmiare con i coupon anche in piccole comunità locali, serve per aiutare i commercianti ad aumentare il proprio giro di clienti attuando un vero e proprio interscambio di consumatori tra un’attività e l’altra.

coupon-come-risparmiare

Dove li trovo?

Esistono dei siti web utilissimi che, oltre a spiegare come risparmiare con i coupon, offrono anche liste ed elenchi di coupon in corso di validità che puoi utilizzare sia nei negozi online che nei negozi fisici.

Alcuni di questi siti sono:

Su questi siti, oltre a trovare tutti i migliori coupon del momento, aggiornati di giorno in giorno, si trovano veramente tante risorse, community, persone ed assistenti disponibilissimi ad insegnarti come sfruttare al massimo questo nuovo trend economico per sapere come risparmiare con i coupon.