Come risparmiare energia elettrica

Il risparmio energetico da molti anni ormai non è più solo uno slogan ambientalista, ma una vera e propria necessità per i bilanci di moltissime famiglie italiane, e non solo.

Purtroppo, quando si parla di consumi energetici casalinghi, l’unica cosa che sappiamo fare è leggere l’importo sulla bolletta, attribuendoli susseguirsi dei rincari ad aumenti del costo dell’energia elettrica.

Niente di più sbagliato. La prima cosa da fare quando ci chiediamo come risparmiare energia elettrica è senza dubbio leggere il consumo in KWh, perchè è proprio su quel dato che dovremo lavorare.

Per risparmiare energia elettrica, dopo esserci assicurati che tutti i nostri elettrodomestici siano di ultima o ultimissima generazione non resta che lavorare sulle nostre abitudini.

Infatti, se frigorifero e congelatore sono spese su cui, nostro malgrado, non possiamo agire perché chiaramente non possono essere tenuti spenti, su tutte le altre possiamo incidere cercando di risparmiare energia elettrica fino al 30-49%.

I principali indiziati che ci impediscono di risparmiare energia elettrica sono forno elettrico, phon, piastra per i capelli ed aspirapolvere. Utilizziamo questi elettrodomestici quasi quotidianamente per tutto l’anno.

Possiamo usarli in fasce orarie a basso costo? Si.

Possiamo limitarne l’utilizzo? Si.

Possiamo evitare di perdere tempo inutilmente durante il loro utilizzo? Certamente si.

Come risparmiare energia elettrica

Inoltre ecco alcuni consigli utili sull’utilizzo delle apparecchiature elettriche:

  • Spegni la luce che non stai utilizzando. Il consiglio più scemo seppure ancora c’è gente che in pieno giorno accende le luci, per abitudine.
  • Sostituisci le lampadine a incandescenza con quelle fluorescenti a basso consumo. Costano un po’ di più ma il risparmio è assicurato, e inoltre durano fino a 10 volte di più.
  • Imposta il tuo computer nel modo “Risparmio Energetico”, per fare si che lo schermo si oscuri quando non è in uso.
  • Lavatrici e lavastoviglie inoltre conviene utilizzarle sempre a carico pieno e a basse temperature. Il bianco nei vestiti si può ottenere anche impiegando detersivi che siano efficienti pur lavando a freddo
  • Stacca sempre i caricabatteria delle prese una volta finita la carica del dispositivo

Questi sono solo alcuni dei consigli più semplici e diffusi per sapere come risparmiare energia elettrica.

Vuoi altri consigli super per risparmiare energia elettrica?

Se vuoi avere tanti altri trucchi veramente efficaci per sapere come risparmiare sulle bollette, e non solo sull’energia elettrica, puoi scaricare la guida-bomba a 3,30€ (di cui una parte saranno devoluti in beneficienza).

Vai alla super-guida ORA!

E se ti dicessi che puoi essere pagato/a con soldi veri ogni volta che paghi una bolletta? Leggi qua:

Se poi vorrai anche sapere come risparmiare soldi su tutti i tuoi acquisti (spesa, acquisti online, e molto altro), e quindi anche sugli importi delle bollette di luce e gas, ti puoi iscrivere alla nostra shopping community cliccando qui sotto:

Iscriviti ora GRATIS al nostro gruppo d’acquisto mondiale!