Come risparmiare sulle bollette

Dopo aver passato qualche settimana a valutare nuovi metodi di risparmio, anche alternativi o complementari al cashback, oggi siamo qui a parlarti di come risparmiare sulle bollette in alcuni modi di cui, fino a qualche settimana fa, dobbiamo ammetterlo, ignoravamo completamente l’esistenza!

Nessuna carenza fu più costosa!

Ci siamo accorti che fino ad ora abbiamo buttato via un mucchio di soldi per il semplice fatto che ignoravamo alcune nozioni importantissime su come risparmiare sulle bollette.

Ad esempio, stare a spegnere ogni sera il led della TV che consuma 0,1W o 0,2W non serve letteralmente a NULLA se poi ti dimentichi acceso per 10 secondi un aspirapolvere che consuma 1800Watt!

Ci siamo anche accorti che, senza mettere in pratica i consigli presenti nella guida di cui ti parleremo, preoccuparsi di non dimenticare una lampadina accesa non serve praticamente a nulla se non a risparmiare pochi “inutili” centesimi!

Gli sprechi veramente onerosi, infatti, derivano da altre sviste.

Ma andiamo con ordine…

Abbiamo voluto mettere in pratica un nuovo sistema per risparmiare sulle bollette e testarlo per qualche settimana prima di parlartene nel nostro blog.

Questa scelta è stata presa perché, una volta letta la guida in cui ci siamo imbattuti per caso navigando in internet, abbiamo capito che non è una delle solite “accozzaglie di consigli a caso spacciati per metodi miracolosi”.

Infatti nelle tecniche che vengono spiegate, non si accenna ad applicare strani aggeggi (e pure pericolosi) alla rete elettrica o cambiare profilo tariffario in favore di qualche operatore innovativo che, nei suoi contratti, nasconde sempre una clausola che servirà a farti spendere più soldi di quanti promettono che te ne faranno risparmiare!

La prima “pubblicità” che abbiamo visto riguardo all’ebook in questione prometteva di svelare trucchi e segreti su come risparmiare sulle bollette in modo facile fino al 40% o 50% sugli importi di tutte le bollette che una famiglia comune si trova a pagare: gas, luce ed acqua. Sarai d’accordo con me che sono affermazioni forti…

Infatti è impossibile non essere diffidenti di fronte a delle affermazioni del genere ma, visto l’importo che veniva richiesto, abbiamo deciso di acquistare la guida a 3,30 € circa di costo totale.

Come risparmiare sulle bollette con questa guida

Questo libro digitale si legge velocemente ed in fretta, e ammettiamo che ci ha sorpreso molto in positivo, a differenza di tanti altri e-book pomposi che ti vendono promesse ai limiti dell’impossibile per 50 o 100 € e poi si rivelano delle mezze-truffe!

Oltretutto abbiamo riflettuto per un bel po’ prima di parlarne nel blog, ed alla fine abbiamo deciso di farlo per due motivi:

  1. abbiamo messo in pratica i consigli contenuti nella guida che insegna come risparmiare sulle bollette e abbiamo riscontrato che funzionano davvero
  2. l’ebook, che ricordiamo è in vendita ad un costo veramente minimo di 3.30€, ha la garanzia soddisfatto o rimborsato. Per questo, oltre a richiedere un importo irrisorio per averlo, l’autore annulla tutti i rischi connessi all’acquisto grazie ad una garanzia incondizionata e sicura al 100% e crediamo che sia un aspetto veramente positivo
  3. [motivo bonus :-P] avremmo potuto reinterpretare i consigli imparati e venire a scriverli nel blog sottoforma di articoli ma, visto che l’ebook è realizzato veramente bene, non era carino fare un torto simile all’autore e guadagnare alle sue spalle.

Ora non vogliamo farti perdere ulteriore tempo e, se veramente ti interessa imparare come risparmiare sulle bollette, ti invitiamo caldamente a leggere la descrizione completa dell’ebook e ad acquistarlo investendo questa grossa cifra di 3,30€ 😉

Clicca SUBITO qui ed accedi a questa super-guida esclusiva!
PS. oltre a costare poco questa guida serve anche a fare del bene, perché l’importo che pagherai verrà parzialmente donato all’Associazione No Profit Autismo per l’Integrazione dei Bambini Autistici, quindi oltre a risparmiare bei soldini che rimarranno nelle tue tasche da oggi e per sempre fai anche del bene!! Non fare il tirchio per nulla e spendi l’equivalente di 3 miseri caffè per fare del bene e risparmiare delle belle cifre su tutte le tue prossime bollette > clicca qui e vai alla guida <