Come risparmiare sull’elettronica

Vi rendete conto dell’elevato costo degli apparecchi tecnologici come pc, smartphone e tablet? Siete stanchi di spendere molto?

Bene, oggi vorrei presentarvi una pratica e semplice guida che vi indica come risparmiare, potete trovare maggiori informazioni su questo sito web http://cestino.forumfree.it/ . Iniziamo subito con una differenziazione: come sapete è possibile acquistare prodotti sia in negozi fisici che online.

Esistono molti siti autorevoli, che vi permettono di effettuare un acquisto sicuro e di risparmiare, come Ebay, Amazon e Gli stockisti. Su questi siti web, in genere, trovate buoni prezzi.

Tuttavia, per cercare un articolo venduto a buon prezzo, vi consiglio anche di scrivere sul motore di ricerca “Google” il nome dell’articolo seguito dalla parola chiave “Acquista”.

Così facendo, troverete un vasto numero di siti web che propongono la vendita di quel prodotto. Vi consiglio di diffidare dai negozi che propongono “prezzi stracciati”, perchè probabilemente si tratta di truffe (per esempio, Zion smart shop, oggetto di numerose truffe).

Potete in ogni caso pagare con Paypal, perché in questo modo potrete essere rimborsati in caso il prodotto acquistato non vi venga recapitato. Tuttavia, non sempre comprare online è la migliore soluzione, perché esistono anche numerosi negozi fisici che propongono prezzi economici.

Un esempio è Expert, una catena di negozi veramente autorevole, che mi ha stupito molto. Una delle promozioni che mi ha colpito di più è la vendita del telefono Sony Xperia E4G a 110 euro (offerta proposta da Expert napoli, il telefono è acquistabile solo in negozio e non dal sito internet), mentre su internet si trova minimo a 120 euro.

In conclusione, è possibile affermare che, per risparmiare al massimo, è necessario conoscere bene tutti i negozi fisici presenti nella propria zona, visitandoli tutti cercando una buona offerta, tuttavia è anche necessario anche cercare in internet, dato che le migliori offerte si trovano in rete. Tuttavia è necessaio tener conto anche dei costi di spedizione, che possono far lievitare il costo del vostro prodotto.

Un’altra soluzione per il risparmio, soprattutto per comprare computer, può essere quella di comprare i singoli pezzi e poi assemblarlo. Infatti è necessario specificare che, solitamente, le varie case produttrici di computer già assemplati trattengono una percentuale per il loro guadagno.

Un esempio può essere la compravendita di computer da gaming, per la quale è necessario acquistare le singole componenti, anche per personalizzarlo meglio.

Speriamo che questo articolo sia utile a qualcuno, considerato che ormai gli acquisti in ambito tecnologico sono all’ordine del giorno.